Home Coronavirus Vaccino anti covid: le dosi per la Lombardia

Vaccino anti covid: le dosi per la Lombardia

vaccino

In attesa delle decisioni del Governo sulle imminenti festività si muove la macchina organizzativa per predisporre le vaccinazioni anti covid.

È oramai noto che le prime categorie a riceverlo saranno personale sanitario e operante nei presidi ospedalieri, ospiti e personale delle Rsa per un totale di circa due milioni di dosi del vaccino prodotto dall’americana Pfizer.

L’ufficio del commissario per l’emergenza covid nonché incaricato della organizzazione della campagna vaccinale Domenico Arcuri ha reso noti i quantitativi di vaccino che spetteranno a ciascuna regione.
Alla Lombardia saranno destinate 304.955. A seguire, per numero di vaccini assegnati, l’Emilia Romagna e il Lazio.

In una seconda fornitura che comprenderà 2 milioni e mezzo di dosi sarà invece prevista la seconda somministrazione alle categorie di cui sopra e l’inizio della vaccinazione per gli altri soggetti più fragili.

Non si conosce ancora la data di arrivo dei primi quantitativi perché l’Europa aspetta il pronunciamento dell’agenzia per il farmaco europea, l’EMA. Si conosce il luogo di stoccaggio principale che sarà l’aeroporto di Pratica di Mare a sud di Roma.