Home Musica Torna la Milano Music Week con la sua quarta edizione

Torna la Milano Music Week con la sua quarta edizione

Music week
Fonte foto Comune di Milano

Anche nel 2020 torna l’appuntamento con la musica della Milano Music Week che si terrà, interamente in streaming, dal 16 al 22 novembre.

Lo slogan scelto per questa edizione è “Music works here” quasi a voler sottolineare l’impegno costante e nonostante tutto, di tutti coloro che lavorano nel settore.
Sarà possibile seguire tutte le iniziative, dai dibattiti sul futuro del settore alla crisi che sta attraversando causa pandemia dal sito ufficiale della manifestazione e dal canale ufficiale You Tube.

La music week è promossa da Comune di Milano – Cultura, FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori), ASSOMUSICA (Associazione di organizzatori e produttori italiani di spettacoli musicali dal vivo), con il supporto di SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) e il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali.

L’evento inaugurale sarà un dibattito intorno al tema “La Musica nell’era Covid” nel quale si confronteranno  Innocenzo Cipolletta, presidente di Confindustria Cultura Italia, Frances Moore, ceo IFPI – Federazione Industria Fonografica Internazionale – e alcuni rappresentanti dei lavoratori dello spettacolo, con l’obiettivo di esplorare gli scenari futuri del settore musicale a partire dalle sfide imposte dalla pandemia.
E poi, spazio alle iniziative del ricco programma di cui segnaliamo:

– MMW incontra New Gen, uno spazio dedicato ai conduttori radiofonici più giovani d’Italia;
– Lennon80, un tributo dedicato all’ex Beatle nell’anniversario della nascita e i cui proventi saranno devoluti al “Fondo Covid-19, Sosteniamo La Musica”;
– “Linecheck Music Meeting and Festival” che si terrà dal 17 al 19 novembre. Si tratta di una piazza virtuale dedicata alla musica, al mercato e alla filiera con panel, masterclass e showcase in diretta streaming sull’omonimo sito internet;
– “Rodari Rocks”, format nato apposta nell’anno delle celebrazioni per il centenario della nascita di Gianni Rodari nell’ambito del quale, ogni sera, ci sarà il racconto di una fiaba della buona notte ispirata allo scrittore;

Alla presentazione della music week, l’assessore alla cultura Filippo Del Corno ha commentato: “L’edizione di quest’anno si svolge in un momento delicato, drammatico per il mondo dei lavoratori del settore, ma oggi più che mai è importante aprirsi al dialogo con la città per gettare le basi per nuove idee e strategie, in modo da riportare il lavoro al centro della musica”.

Luca De Gennaro, curatore artistico, ha aggiunto: “[…] È il momento di far capire al mondo che la musica è lavoro, preparazione, fatica, serietà, impegno, professionalità. Senza lavoro la musica muore, senza la musica non viviamo noi”.