Home Città Metropolitana Cronaca Regione Lombardia: i provvedimenti in vigore fino al 15 ottobre

Regione Lombardia: i provvedimenti in vigore fino al 15 ottobre

ATS Milano

Il governatore Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza regionale per indicare le linee guida nella gestione del coronavirus.
Il nuovo provvedimento è in vigore da oggi, 11 settembre, fino al 15 ottobre.
Il contenuto riguarda:

Uso della mascherina
Rimane l’obbligo nei luoghi chiusi mentre all’aperto va indossata nel caso in cui non sia possibile mantenere il distanziamento sociale.
Sono esclusi dall’obbligo i bambini sotto i sei anni e i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina.

Misurazione della temperatura
Rimane obbligatoria per i datori di lavoro così come per i dipendenti. Nel caso si riscontrasse una temperatura superiore a 37,5°C corre l’obbligo di avvisare il medico competente e i contatti lavorativi della persona.

Scuola
C’è l’obbligo di misurare la temperatura ai bambini e ai genitori prima di accedere alla sede dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia. In caso di temperatura superiore a 37,5°C, che si tratti del bambino o del genitore, non sarà consentito l’ingresso negli edifici e ci sarà l’obbligo di avvisare il proprio medico o il pediatra.
Questa raccomandazione vale anche per gli Istituti di Formazione Professionale.

Trasporti
La capienza del trasporto pubblico è stata portata all’80%.
Per il trasporto scolastico, si legge nell’ordinanza, ci si rimette a quanto deciso dalla Presidenza del Consiglio nei decreti del 7 agosto e 7 settembre 2020.

Sport
In questo caso non c’è ancora una disposizione sul tema. Il governatore ha infatti proposto di discutere di pratica degli sport di base e partecipazione del pubblico agli eventi sportivi alla prossima Conferenza delle Regioni.

Per il testo completo dell’ordinanza e dei suoi allegati, dove si fa riferimento alle attività commerciali e ricreative, si rimanda al sito https://www.regione.lombardia.it