Home AnimaliAmici Parco delle Cornelle: un contest per trovare il nome al cucciolo di...

Parco delle Cornelle: un contest per trovare il nome al cucciolo di pantera

pantera
La cucciola nata a luglio 2020 - Foto Parco Faunistico Le Cornelle

Il Parco Faunistico Le Cornelle di Valbrembo, in provincia di Bergamo, ha lanciato un contest via social per trovare un nome al cucciolo femmina di pantera nato lo scorso luglio.

Dal 03 al 10 settembre, visitando la pagina Facebook del parco si troverà un video della baby pantera. Usando l’opzione “commenta”, ognuno potrà proporre un nome. L’11 settembre il Parco ne selezionerà tre e li sottoporrà, di nuovo, al giudizio degli internauti.
Per il nome che avrà ricevuto più preferenze, sarà premiato il like più “veloce”. In palio c’è un ingresso omaggio.

Il video della baby pantera, fonte Parco Faunistico Le Cornelle

Il cucciolo, che pesa 3,2 kg, è figlio della coppia di pantere che vivono nel parco, Richard di 9 anni e Kala di 7 che, in passato, aveva già messo al mondo altri cuccioli: Leyla nel 2017, Moon e King nel 2019 e che ora si trovano in Belgio.
Appartengono tutti alla specie Panthera pardus, la stessa del leopardo africano con cui hanno in comune le macchie sul mantello, ben visibili nonostante il colore nero e lucido. In natura, sono anche formidabili cacciatori e la loro specialità è l’agguato alla preda dal momento che tendono a nascondersi tra i cespugli o sugli alberi.
Si tratta, inoltre, di animali longevi che posso arrivare a vivere fino a 20 anni. Le femmine, nell’arco della loro vita, possono avere dalle 8 alle 10 gravidanze e, di solito, si occupano dei cucciolo per circa due anni.

La nascita in cattività, all’interno quindi di una zona protetta come nel caso delle Cornelle, è un evento raro. Per questo, la salute del cucciolo viene monitorata ogni giorno dai veterinari.
Anche per lei, quando sarà il momento, è previsto il trasferimento in un’altra struttura, non prima però di averle dato un nome.