Home Città Metropolitana Cronaca La prima consegna dei banchi monoposto a Codogno, Alzano e Nembro

La prima consegna dei banchi monoposto a Codogno, Alzano e Nembro

bambino

La prima consegna dei banchi monoposto in vista della riapertura in sicurezza delle scuole previsto per il prossimo 14 settembre, riguarderà i tre comuni diventati simbolo dell’epidemia da coronavirus: Codogno, Alzano e Nembro.
Gli istituti scolastici dei tre paesi riceveranno quindi gli arredi nella quantità richiesta dai dirigenti scolastici. È quanto si legge in una nota dell’ufficio stampa del commissario Domenico Arcuri che era stato incaricato dal Governo di gestire le gare per l’acquisto e garantire la distribuzione dei nuovi arredi.

A proposito di questa scelta il sindaco di Nembro Claudio Cancelli  ha commentato: “La scelta di distribuire i banchi ai tre comuni diventati loro malgrado tristemente famosi per il Coronavirus è un segno simbolico di attenzione e rispetto, chiaramente i banchi andranno poi, e mi auguro già nei prossimi giorni, a tutte le scuole che ne hanno fatto richiesta. Ne attendiamo un centinaio sia all’istituto comprensivo, in parte per la scuola media e in parte per la primaria, sia all’alberghiero, la scuola secondaria che ha sede qui a Nembro”.

Prosegue nel frattempo il confronto tra Regioni e Ministero della Salute e dell’Istruzione per risolvere alcuni nodi che riguardano il trasporto degli studenti, l’uso delle mascherine e l’applicazione del distanziamento sociale.