Home Lavoro L’allarme della Caritas: un terzo dei beneficiari del Fondo San Giuseppe è...

L’allarme della Caritas: un terzo dei beneficiari del Fondo San Giuseppe è senza lavoro

La Caritas Ambrosiana ha lanciato oggi l’allarme riguardo ai beneficiari del Fondo San Giuseppe, voluto dall’Arcivescovo di Milano, Mario Delpini, insieme al Sindaco, Giuseppe Sala. Secondo i dati raccolti, dei 903 beneficiari al mese di giugno, circa il 30% ha già perso il posto di lavoro.

«Non sappiamo cosa accadrà – dicono dalla Caritas – quando la moratoria dei licenziamenti finirà, quello che possiamo documentare è che, purtroppo, per una parte di lavoratori più deboli e meno qualificati in genere questo tappo è già saltato. Chi perde il lavoro ora rischia di rimanere intrappolato in una condizione di impoverimento per lungo tempo. Dalla fase di assistenza cui la Caritas con la Diocesi tramite il Fondo San Giuseppe sta provvedendo, bisogna sin da ora immaginare anche la fase della ricostruzione con la collaborazione delle imprese e delle istituzioni affinché si immaginino percorsi di riqualificazione e affiancamento sociale in grado di traghettare le vittime del lockdown nel nuovo mondo post Covid».