Home Politica Sala: “Contrario alla rimozione della statua di Montanelli”

Sala: “Contrario alla rimozione della statua di Montanelli”

“Non sono favorevole alla rimozione della statua di Montanelli. Penso che in tutte le nostre vite ci siano errori. E quello di Montanelli lo è stato. Ma Milano riconosce le sue qualità, che sono indiscutibili”. Così Giuseppe Sala, i un’intervista a “Il Giorno”, ha risposto al dibattito lanciato da “I Sentinelli” che hanno chiesto un provvedimento nei giorni scorsi per togliere sia la statua che l’intitolazione dei Giardini in Porta Venezia.

“Non mi piacevano tutte le sue posizioni, a volte eccedeva in protagonismo. Ma aveva una penna straordinaria”, ha aggiunto Sala.

La richiesta de “I Sentinelli” è dovuta in particolar modo, come si leggeva in un post dei giorni scorsi, al fatto che “fino alla fine dei suoi giorni ha rivendicato con orgoglio il fatto di aver comprato e sposato una bambina eritrea di dodici anni perché gli facesse da schiava sessuale, durante l’aggressione del regime fascista all’Etiopia”.