Home Prima Pagina Milan, Castillejo rapinato da due malviventi

Milan, Castillejo rapinato da due malviventi

L’attaccante del Milan, Samu Castillejo, è stato rapinato da due ragazzi che gli hanno puntato una pistola in faccia. Ad annunciarlo è stato lo stesso giocatore che ha scritto in un post. “Ma a Milano è tutto a posto? Mi hanno derubato due ragazzi puntandomi una pistola in faccia. Comunque tutto a posto, si sono solo portati via l’orologio. Io sto bene”.

Secondo quanto riferito alle forze dell’ordine, l’attaccante si trovava a bordo della propria macchina quando è stato avvicinato da due rapinatori a bordo di uno scooter che gli hanno puntato una pistola in faccia per farsi consegnare l’orologio che il calciatore aveva in volto. La rapina è avvenuta nella zona tra Porta Nuova e Piazza Gae Aulenti, successivamente i due hanno preso la via del centro di Milano.

Pur scosso, Castillejo non ha riportato ferite ed è stato lui stesso a tranquillizzare tutti su Instagram sul suo stato di salute.