Home Lavoro Orientarsi tra le norme sul lavoro durante la ripartenza: un nuovo servizio...

Orientarsi tra le norme sul lavoro durante la ripartenza: un nuovo servizio di Afolmet

incidente

Afol Metropolitana offre un nuovo servizio informativo gratuito per la ripartenza cominciata con la Fase 2. Si chiama Chiedi ad Afolmet ed è rivolto a cittadini e imprese dell’area metropolitana milanese per orientarli sulle più recenti misure governative nazionali e locali in tema di lavoro.

Negli ultimi mesi, per contenere anche le conseguenze economiche della diffusione del Covid 19, Governo, Regioni ed enti locali hanno risposto con una serie di norme e disposizioni, che prevedono misure di aiuto e sostegno per cittadini e imprese.

“Gli interventi varati dal governo – dichiara Maurizio Del Conte, presidente di Afol Metropolitana – sono essenziali non solo per sostenere economicamente le famiglie, ma anche per preservare l’integrità del patrimonio produttivo del territorio. Sappiamo, però, che il susseguirsi convulso dei provvedimenti ha generato incertezze e complicazioni burocratiche che possono rappresentare una barriera all’accesso di imprese e cittadini agli aiuti economici. Per questo abbiamo deciso di offrire gratuitamente un servizio di informazione e orientamento sulle risorse disponibili e sulle procedure da seguire, consapevoli che mai come in questa crisi la rapidità dell’intervento può fare la differenza”.

È possibile accedere al servizio attraverso il sistema di messaggistica WhatsApp al numero 3387254174 oppure scrivendo una e-mail a chiedi@afolmet.it. Le risposte alle domande sono assicurate, a seconda della complessità del quesito, entro 48 ore e possono essere fornite anche in lingua inglese o spagnola.

Il servizio aiuterà cittadini e imprese ad avere risposte sui diversi sostegni al lavoro previsti dalla normativa. Ad esempio è possibile capire come chiedere i bonus per professionisti e autonomi, come accedere alla cassa integrazione o come richiedere il reddito di cittadinanza e di inclusione. Spazio anche alle domande sullo smart working e sulle misure previste a sostegno della famiglia e del lavoro, come i congedi parentali e il bonus baby sitting.

Sulla pagina dedicata Chiedi ad Afolmet all’interno del portale dell’agenzia è disponibile anche la normativa di riferimento e la modulistica necessaria per accedere alle diverse misure.

Info su www.afolmet.it