Home Città Metropolitana Cronaca Droga, sequestrati 150 kg a Malpensa

Droga, sequestrati 150 kg a Malpensa

Malpensa

La Guardia di Finanza ha sequestrato all’aeroporto della Malpensa un grosso quantitativo di droga, oltre 150 chilogrammi, all’interno dell’area cargo dell’aeroporto milanese.

Il quantitativo era stato nascosto tra carichi di frutta e merci di vario tipo. La droga sequestrata è di vario tipo: khat dall’Etiopia, marijuana e hashish dagli Stati Uniti e dalla Spagna, ayahuasca dal Perù, ecstasy e diversi prodotti alla cannabis come sciroppi, cioccolatini e biscotti.

Quello di nascondere gli stupefacenti nella merce è ovviamente un metodo studiato apposta dai trafficanti droga in un periodo nel quale, a causa del lockdown per il coronavirus, non è possibile far circolare i corrieri e bisogna quindi “ingegnarsi” con metodi che le forze dell’ordine hanno fortunatamente scoperto.

La Procura di Busto Arsizio, in provincia di Varese, ha disposto l’arresto di uno dei destinatari della spedizione, residente a Pavia.