Home Politica Riaprono alcune attività anche in Lombardia: articoli di cartoleria solo nei supermercati

Riaprono alcune attività anche in Lombardia: articoli di cartoleria solo nei supermercati

cartoleria

Riapriranno oggi in Italia alcune attività rimaste schiuse nelle ultime settimane per decisione del governo, come contrasto alla diffusione dell’epidemia di coronavirus. La Lombardia farà però eccezione riguardo agli articoli di cartoleria: all’interno del territorio regionale saranno permessi solo all’interno degli esercizi commerciali rimasti aperti anche durante l’emergenza, come i supermercati o comunque i negozi che vengono beni di prima necessità.

“Restano in vigore fino al 3 maggio – si legge nella nota della Regione – le misure restrittive di contrasto alla diffusione del coronavirus già attive sul territorio regionale. Il presidente Attilio Fontana ha, infatti, firmato l’11 aprile mattina la nuova ordinanza, a valle delle decisioni assunte venerdì 10 aprile dal Governo. Il documento conferma la chiusura degli alberghi (con le eccezioni già in vigore), degli studi professionali (che proseguono l’attività in smart working, salvo eccezioni per particolari scadenze) dei mercati all’aperto e tutte le attività non essenziali. Inoltre, sarà possibile
acquistare articoli di cartoleria, di fiori e piante all’interno degli esercizi commerciali che vendono alimentari o beni di prima necessità, già aperti. Saranno sempre possibili le vendite con la consegna a domicilio, osservando le regole stringenti già in vigore per questa modalità”.