Home Prima Pagina Coronavirus, l’Olimpia Milano rinuncia allo stipendio per devolvere un milione agli ospedali...

Coronavirus, l’Olimpia Milano rinuncia allo stipendio per devolvere un milione agli ospedali lombardi

L’Olimpia Milano ha deciso di partecipare attivamente alla lotta contro il coronavirus. E’ di questa mattina la notizia per cui il corpo tecnico delle Scarpette Rosse, dal coach Ettore Messina a tutti i componenti della rosa, hanno deciso di ridursi lo stipendio in questo periodo di piena emergenza.

“Giorgio Armani e il Presidente Leo Dell’Orco comunicano che i giocatori e l’allenatore della Pallacanestro Olimpia Milano hanno deciso di rinunciare a una parte del proprio stipendio per sostenere le strutture ospedaliere lombarde impegnate a contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e che Olimpia Milano effettuerà inoltre una corrispondente donazione – si legge nel comunicato emesso questa mattina dal club -. L’importo totale della donazione è pari a 1 milione di euro e si aggiunge alle donazioni effettuate dal Gruppo Armani a favore di alcuni ospedali italiani e della Protezione Civile e alla conversione degli stabilimenti per la produzione di camici monouso recentemente annunciate