Home Prima Pagina Coronavirus, in Lombardia quasi 45.000 contagiati. Milano e provincia oltre quota 9.500

Coronavirus, in Lombardia quasi 45.000 contagiati. Milano e provincia oltre quota 9.500

coronavirus

L’assessore regionale Giulio Gallera è intervenuto anche questa sera dalla sede della Regione Lombardia per fare il punto riguardo ai contagi in Lombardia dovuti all’epidemia di coronavirus. In primis, Gallera ha attaccato il Viminale per la recente circolare sulla possibilità di passeggiare per genitori e figli. “Il risultato è che ho già ricevuto almeno tre video di chi veniva anche qui sotto a giocare a nascondino e questo non va bene perché oggi ci sono dieci persone che portano i bimbi a giocare, domani diventano cento e domani torniamo ad avere le condizioni per la diffusione del virus”, ha detto Gallera.

Quindi i dati, illustrati in grafica: 12.1449 tamponi effettuati, 44.773 positivi (+1.565), 1.342 ricoverati in terapia intensiva (+18), 11.927 ricoverati non in terapia intensiva (+44), 23.911 dimessi di cui 11.415 con un passaggio in ospedale e 7.593 decessi (+394). Milano continua ad essere nettamente la provincia con più contagi totali (9.522) nonché sulla singola giornata (+611).