Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Tribunale di Milano, tante udienze rinviate. Anche il Ruby Ter slitta al...

Tribunale di Milano, tante udienze rinviate. Anche il Ruby Ter slitta al 9 marzo

Palazzo di Giustizia

Il processo Ruby Ter subisce le indicazioni legate alla diffusione del coronavirus. L’udienza che si sarebbe dovuta tenere questa mattina al Tribunale di Milano è stata rinviata. “In quest’aula tra magistrati, imputati e avvocati siamo spesso decine di persone, una situazione ambientale che contrasta con la circolare della Corte d’Appello di Milano”, ha detto oggi il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano ottenendo dai giudici il rinvio che vede imputato Silvio Berlusconi insieme ad altre 28 persone.

Oltre a quanto prescritto dalla Regione Lombardia riguardo alle manifestazioni pubbliche, infatti, una direttiva della presidenza della Corte d’Appello richiede una distanza minima tra le perosne in aula di due metri e che si entri in aula “3/4 persone alla volta”. In realtà nella giornata di oggi erano presenti meno di una decina di individui, dato che la Procura aveva già avvisato ieri i difensori. Assenti anche i testimoni, l’udienza è stata quindi rinviata al 9 marzo. Nel resto del Tribunale molti altri processi hanno visto un rinvio per i medesimi motivi.