Home Città Metropolitana Cronaca Ordigno bellico trovato e rimosso nel fiume Seveso

Ordigno bellico trovato e rimosso nel fiume Seveso

I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno rivenuto un ordigno bellico ieri pomeriggio all’interno del fiume Seveso, nella parte che si trova a Paderno Dugnano, nell’hinterland milanese. L’ordigno è stato segnalato alle forze dell’ordine da alcuni operai che erano al lavoro nelle vicinanze per ripulire il letto del fiume, non troppo distante dai binari della ferrovia.

I carabinieri di Sesto San Giovanni, intervenuti sul posto per rimuovere l’ordigno, hanno chiuso l’area e atteso l’arrivo degli specialisti. Il ritrovamento ha avuto degli effetti anche sulla circolazione ferroviaria, rimasta bloccata per circa due ore. I treni non hanno potuto circolare sulla linea Trenord tra le stazioni di Palazzolo Milanese e Cormano-Cusano, il via libera è stato dato solo al termine delle operazioni di rimozione.