Home Politica Milano, la Biblioteca condominiale “Falcone e Borsellino” inaugurata in una casa inutilizzata

Milano, la Biblioteca condominiale “Falcone e Borsellino” inaugurata in una casa inutilizzata

E’ nata in via Belinzaghi, all’interno di un condominio Aler, la Biblioteca condominiale “Falcone e Borsellino” ricavata all’interno di una casa inutilizzata.

“Questa iniziativa  – ha sottolineato l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità di Regione Lombardia, Stefano Bolognini  – è per me motivo di grande orgoglio. Iniziative come questa vanno incentivate e sostenute. Vorrei che in futuro Aler le promuovesse in ogni quartiere. Non solo: il prossimo passo sarà farle diventare buona pratica per ogni altra azienda lombarda così da essere esportate in tutta la Regione”.

Un intento condiviso con il presidente del Comitato inquilini, Luciano Vacca, presente insieme al presidente di Aler Milano, Mario Angelo Sala. “Vogliamo che queste iniziative si moltiplichino in tutta l’area metropolitana – ha aggiunto Bolognini – e non restino iniziative ‘spot’ ma si trasformino in investimenti socialmente utili. Il nostro obiettivo è migliorare la qualità della vita e dell’abitare. Ed anche promuovere il senso di appartenenza sensibilizzando, responsabilizzando ed educando i cittadini alla cura e al decoro degli spazi comuni dei quartieri. Il Patto di collaborazione può e deve diventare un vero patto civico”.