Home Prima Pagina Superticket, la Lombardia anticipa l’abolizione al 1° marzo

Superticket, la Lombardia anticipa l’abolizione al 1° marzo

medico

L’assessore regionale al welfare, Giulio Gallera, ha annunciato che “l’abolizione totale del superticket su tutte le prestazioni specialistiche ambulatoriali scatterà in Lombardia dal 1° marzo prossimo. Siamo la prima Regione in assoluto a prevederne l’azzeramento, sei mesi in anticipo rispetto a quanto previsto a livello nazionale”.

In teoria l’esenzione sarebbe dovuta scattare il prossimo 1 settembre, invece che dal 1° marzo, ma la Regione Lombardia ha stanziato 54 miliardi di risorse autonome per poter anticipare la data. “Il beneficio – ha dichiarato ancora Gallera nel presentare la misura – è rivolto a tutti i lombardi e decorre dalle prestazioni prenotate dal 1° marzo 2020. Si tratta di un ulteriore, decisivo tassello nella direzione di alleggerire il più possibile il costo delle compartecipazioni ai servizi socio sanitari per i cittadini lombardi, garantendo loro nel contempo cure di assoluta eccellenza”.