Home Città Metropolitana Cronaca Opera, rissa tra detenuti: quattro agenti feriti

Opera, rissa tra detenuti: quattro agenti feriti

carcere

Il carcere di Opera è stato teatro di una rissa tra detenuti nella quale ad avere la peggio sono stati quattro poliziotti della polizia penitenziaria rimasti feriti nel tentativo di riportare l’ordine. A denunciarlo è stato il Sappe, uno dei sindacati di polizia che da tempo denunciano la situazione di insicurezza all’interno delle strutture italiane.

“È sempre più difficile lavorare nei penitenziari lombardi senza mezzi con cui contrastare questi eventi e a rimetterci è sempre il personale di polizia penitenziaria – si legge in una nota -. Quel che è accaduto a Opera, con la violenta aggressione ai quattro poliziotti ai quali va tutta la nostra vicinanza e solidarietà, ha riportato alla ribalta le difficoltà della struttura detentiva e delle gravi condizioni operative nelle quali lavora ogni giorno il personale di polizia penitenziaria”. 

Solidarietà agli agenti è arrivata dall’assessore regionale alla sicurezza Riccardo De Corato. “Da anni ormai il sindacato Sappe denuncia carenza di organico. Speriamo che adesso, dopo l’ennesimo episodio violento, il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede incontri la Polizia penitenziaria. Come denuncio da anni sono numerose le commissioni impegnate a tutelare i diritti dei detenuti, nessuna che tuteli i diritti del personale. Uno Stato che si rispetti deve salvaguardare prima i propri servitori”.