Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 3 Al via il Focus su Marco Baliani del Teatro Ciro Menotti

Al via il Focus su Marco Baliani del Teatro Ciro Menotti

Marco Baliani
Marco Baliani

Con una serie di spettacoli programmati dal 28 gennaio al 9 febbraio 2020, il Teatro Ciro Menotti inaugura il suo Focus Baliani, dedicato al grande attore e regista Marco Baliani. Ad aprire la programmazione per la prima personale milanese dell’attore è il titolo Corpo di Stato, in programma proprio il 28 gennaio.

Corpo di Stato – Il delitto Moro: una generazione divisa è lo spettacolo di e con Marco Baliani e diretto da Regia Maria Maglietta dedicato a uno degli eventi di maggiore impatto sulla storia italiana. 

Si tratta di un evento difficile da raccontare perché ha inciso profondamente sulle esistenze e sulle scelte di tante persone. Anche per questa ragione, sembra un evento estremamente vicino ancora al giorno d’oggi. La materia è ancora così pulsante e viva, che si rischia allora di leggerla filtrandola e mettendola a distanza di sicurezza.

Marco Baliani sceglie di raccontare la lacerazione rappresentata dai 55 giorni della prigionia di Moro. La violenza di quel rapimento incarna il tema della violenza rivoluzionaria che deve fare i conti con un corpo prigioniero. Tale immagine ha creato una rottura tra un prima e un dopo, originando domande e conflitti interiori non più risolvibili con slogan o con pratiche ideologiche.

Commenta così Marco Baliani: “Penso ad un periodo continuativo di giornate in cui mostrare attraverso spettacoli e altro il mio originale percorso di creazione narrativa partendo dal Kohlhaas del 1989 fino al recente Una notte sbagliata. Ho messo in fila le tappe di questo percorso attraverso una serie di spettacoli: Kohlhaas, Corpo di Stato, Tracce, Trincea , Una notte sbagliata e anche Frollo, una fiaba per famiglie. In questo modo penso si potrà comprendere cosa è stata ed è la mia poetica e le forme che ha assunto nella ricerca teatrale”.

Per maggiori informazioni: https://www.teatromenotti.org/