Home Politica Biometano dai rifiuti, il progetto di Città Metropolitana

Biometano dai rifiuti, il progetto di Città Metropolitana

La Città Metropolitana di Milano ha presentato il progetto grazie al quale mira a impiegare i rifiuti organici della zona per produrre biometano a basso impatto ambientale per veicoli, mezzi aziendali e trasporti pubblici. L’idea è alimentare ben 39mila automobili, pari a due volte e mezzo quelle circolanti, riciclando la quasi totalità delle 200mila tonnellate di rifiuti prodotti sul suo territorio.

“Una delle principali sfide odierne è quella di rendere lo sviluppo economico compatibile con la qualità dell’ambiente – ha commentato Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Gruppo CAP, gestore idrico della Città Metropolitana -. Il biometano per Gruppo CAP rappresenta una delle sfide industriali più importanti per dare avvio a un sistema economico circolare, che prevede un percorso di valorizzazione dei propri asset, come il riuso delle nostre infrastrutture, capillarmente distribuite sul territorio”.