Home Università Halloween, festa non autorizzata in Statale: scatta la denuncia

Halloween, festa non autorizzata in Statale: scatta la denuncia

Il rettore dell’Università Statale di Milano, Elio Franzini, ha pubblicato su Facebook le foto di quanto rimasto all’interno della sede in cui si è svolta una festa di Halloween, la notte del 31 ottobre, esplicitamente vietata e dopo la quale è stata formalizzata una denuncia. La Procura di Milano ha aperto un fascicolo contro ignoti per violazione delle norme di sicurezza e invasione di edificio pubblico.

“Le immagini che vedete si commentano da sole e sono il risultato dell’ennesima occupazione illegale degli spazi della nostra università, avvenuta giovedì sera in occasione di Halloween – scrive il rettore -. Queste feste, del tutto abusive, organizzate da gruppi in larga parte esterni all’Ateneo, che chiedono persino una tariffa per l’ingresso, sono state tollerate per molti anni, quasi fossero l’inevitabile prezzo da pagare per risparmiare la nostra comunità da sfregi peggiori. Sono tuttavia profondamente convinto che ogni atteggiamento di passiva indifferenza o rassegnazione nei confronti di atti di palese illegalità sia sbagliato in assoluto e, ancor più, da parte di un’Università pubblica, che da sempre fa della difesa della legalità e dei diritti uno dei suoi essenziali valori, da trasmettere alle giovani generazioni”.