Home Prima Pagina Sanchez, domani il consulto decisivo: si va verso l’operazione?

Sanchez, domani il consulto decisivo: si va verso l’operazione?

Alexis Sanchez ha svolto oggi gli esami clinici con l’Inter dopo l’infortunio patito in Nazionale durante Colombia-Cile. Gli accertamenti hanno confermato “la lussazione del tendine peroneo lungo della caviglia sinistra”. Come riporta la nota, “nella giornata di mercoledì (domani, ndr) il giocatore effettuerà a Barcellona un ulteriore consulto con il professor Ramon Cugat, per decidere se intervenire chirurgicamente”.

Sarebbe la conferma di quanto asserito dal c.t. cileno, Rueda, secondo cui ci potrebbe essere necessità di un’operazione per l’attaccante. Qualora così fosse l’Inter dovrebbe rinunciare al giocatore per un paio di mesi e ripensare le gerarchie nel reparto offensivo, dove resterebbero i soli Lukaku, Lautaro Martinez e Politano oltre al giovane classe 2002 Sebastiano Esposito.

Durante la pausa per le Nazionali, Conte ha ricevuto cattive notizie anche dal ritiro dell’Italia. Si è infatti fermato Danilo D’Ambrosio, che ha subito la frattura del dito di un piede e dovrà star fermo per un paio di settimane.