Home sanità Boom dell’app Where Are U per il soccorso in Lombardia

Boom dell’app Where Are U per il soccorso in Lombardia

incidente

La Regione Lombardia ha presentato l’applicazione “Where Are U”. Collegata al numero unico di emergenza europeo (NUE 112) della Lombardia e di Roma, permette di effettuare una chiamata di emergenza con il contestuale invio della posizione esatta del chiamante.

“Un’app può salvare la vita: l’innovazione in ambito socio sanitario non è più una frontiera lontana ma una realtà operativa – dice l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera – La digitalizzazione dei servizi riguarda diversi aspetti del sistema di welfare: l’app ‘Salutile’ di Regione Lombardia, disponibile su tutte le piattaforme, permette di prenotare esami e visite, localizzare le strutture socio sanitarie più vicine, consultare il proprio fascicolo elettronico o stampare le ricette mediche. Il nostro obiettivo è quello di facilitare la vita dei cittadini in un ambito molto sensibile, fornendo strumenti tecnologicamente adeguati e innovativi”.

L’app, secondo i dati di Areu, l’agenzia regionale di emergenza urgenza,è stata scaricata da 32.500 persone dal 18 al 20 agosto.