Home Prima Pagina Inter, tre giorni per Dzeko. Milan, occhio a Psg-Donnarumma

Inter, tre giorni per Dzeko. Milan, occhio a Psg-Donnarumma

Tre giorni per arrivare a Edin Dzeko. Sarà probabilmente una maratona ferragostana quella che vedrà impegnate Inter e Roma nelle trattative per il passaggio dell’attaccante bosniaco dai giallorossi ai nerazzurri. Dovesse fallire la discussione in questi giorni, infatti, la società capitolina potrebbe decidere di togliere l’attaccante dal mercato e arrivare fino alla scadenza del contratto, giugno 2020, pur sapendo di perdere Dzeko a parametro zero.

Resta una distanza importante da coprire: 15 milioni è l’offerta dell’Inter, 20 più bonus è la richiesta della Roma, che vorrebbe spendere questo eventuale tesoretto su Mariano Diaz, attaccante del Real Madrid rimasto fuori dai convocati di Zidane per l’amichevole di ieri sera all’Olimpico proprio contro i giallorossi.

Dalla parte opposta il principale impegno degli uomini mercato del Milan sembra quello di stoppare le eventuali uscite. In primis Gianluigi Donnarumma, inseguito dal Paris-Saint Germain di Leonardo. I parigini potrebbero provare a investire parte dei soldi che dovrebbero incassare dall’addio a Neymar (destinato a Real Madrid o Barcellona) proprio sull’estremo difensore. Da capire anche la posizione di Suso: lo spagnolo sta facendo bene da trequartista e Giampalo a questo punto vorrebbe tenerlo, ma una sua cessione farebbe molto bene alle casse del club.