Home Prima Pagina Buon Milan, ma vince il Benfica dell’ex Taarabt

Buon Milan, ma vince il Benfica dell’ex Taarabt

Il Milan perde l’ultima amichevole della tournée americana, quella contro il Benfica dell’ex Taarabt, che segna la rete decisiva al 70′. Una gara in cui brilla Donnarumma tra i pali ma anche l’estremo difensore dei portoghesi ha il suo bel da fare per contenere i rossoneri, che colpiscono un palo con Calhanoglu e una traversa con Biglia, protagonista di una sfortunata deviazione in occasione del tiro-gol del marocchino.

“Il risultato non dice nulla perché non certifica l’atteggiamento che avuto la squadra – dice Marco Giampaolo a fine gara -. Finché ne ha avuto, la squadra mi è piaciuta. Per come abbiamo giocato, questa non è una sconfitta: abbiamo giocato in avanti, cercando di dominare il gioco. I ragazzi hanno fatto molto bene e sono andati oltre le mie aspettative. Questo è il primo tassello, in molte cose abbiamo fatto meglio della prima partita sia in fase di possesso che di non possesso. Ci vuole tanto lavoro. La squadra deve abituarsi a difendere in maniera diversa e per amalgamare i meccanismi ci vuole tempo. In attacco abbiamo creato tanto, mi tengo tutta la mole di azioni prodotte e non sono preoccupato per non aver segnato. Guarderemo gli errori e li correggeremo, migliorandoci”