Home Prima Pagina Olimpia, Messina si presenta: “Difesa e responsabilità, così si vince”

Olimpia, Messina si presenta: “Difesa e responsabilità, così si vince”

Ettore Messina è tornato in Italia. Pochi giorni dopo l’ufficialità del nuovo ruolo all’Olimpia Milano, il nuovo “President of Basketball Operations” ha raccontato i motivi che lo hanno spinto ad accettare il compito assegnatogli da Giorgio Armani dopo cinque anni da assistente di Gregg Popovich ai San Antonio Spurs. “Quando ho deciso di andare lì era perché volevo lavorare con determinate persone – dice Messina – Mi avrebbe fatto piacere fare il capo allenatore in Nba ma non è successo e quando mi hanno proposto di avere un ruolo non solo da tecnico ma con possibilità di coordinamento la cosa mi interessava molto”.

Messina richiama lo spirito che servirà per tornare a vincere. “Tutte le squadre vincenti fanno la stessa cosa: difendono come matti, si passano la palla e si prendono le responsabilità. I successi in Italia e in europa dipendono da come ti alleni, da come rispetti te stesso e il gioco”. L’ex ct azzurro ha scongiurato rivoluzioni, “anche perché ci sono dei contratti”. Non partirà nemmeno Amedeo Della Valle, ben poco utilizzato da Pianigiani e che potrebbe invece ritrovare minutaggio con Messina.