Home Prima Pagina Incidente alla Granfondo, è morto Roberto Silva

Incidente alla Granfondo, è morto Roberto Silva

E’ arrivata in queste ore la notizia della morte di Roberto Silva, il cicloamatore di 53 anni travolto da un’auto che viaggiava in direzione contraria mentre stava affrontando la Granfondo in Versilia. Milanese, Silva è rimasto coinvolto nell’incidente assieme a un altro amatore, Alessio Lema, 43 anni, che è però riuscito ad evitare lo scontro con la vettura. Entrambi sono stati portati in ospedale, in due diverse strutture, in codice rosso ma le condizioni di Silva sono apparse subito molto gravi.

La scomparsa di Silva, che era ricoverato a Cisanello (Pisa), rappresenta un momento di lutto anche per l’imprenditoria italiana. L’uomo era amministratore della ItalSiva Gruppo Desa, azienda che detiene il marchio Spuma di Sciampagna e Sauber. In Versilia era molto conosciuto perché spesso presente con la famiglia in vacanza e perché in zona risiedono alcuni parenti. Lascia la moglie e una figlia adolescente.