Home Città Metropolitana Cronaca Monza, è morto l’egiziano accoltellato in una lite domestica

Monza, è morto l’egiziano accoltellato in una lite domestica

E’ morto in ospedale al San Gerardo di Monza l’uomo di 28 anni di origini egiziane accoltellato in appartamento da un connazionale. Dopo un’operazione durata tutta la notte la vittima non è riuscita a superare le 24 ore. L’aggressore, che lo aveva più volte colpito al volto con un coltello da cucina, è stato arrestato per omicidio volontario aggravato da futili motivi.

Alla base della discussione in casa, dove entrambi vivevano con un altro coinquilino (ed è stato quest’ultimo a chiamare i soccorsi) ci sarebbe stata infatti una banale lite per un portafoglio sparito in cui il 29enne accusato avrebbe perso la testa e si sarebbe scagliato ripetutamente contro il connazionale. L’arrestato è un irregolare su territorio italiano, il luogo del delitto è proprio l’appartamento a Monza in cui tutti e tre vivevano.