Home Politica Salvini attacca Fazio: “Non vado da lui, si riduca lo stipendio”

Salvini attacca Fazio: “Non vado da lui, si riduca lo stipendio”

Continua l’attacco a distanza di Matteo Salvini nei confronti di Fabio Fazio. Durante un comizio a Foligno il Ministro dell’Interno ha dichiarato di essersi rifiutato di andare a Che tempo che fa. “Questa sera ci sarà un buco di tre quarti d’ora perché mi sono rifiutato di andare da Fabio Fazio – ha detto – Sono l’unico segretario di partito ad averlo fatto. Per me i valori e la coerenza vengono prima di 3 milioni di spettatori. Riduciti lo stipendio, chiacchierone di sinistra pagato con i soldi degli italiani”

Anche il presidente della Rai, Marcello Foa, ha attaccato Fazio. “Che tempo che fa è una trasmissione che va in onda da 16 anni, dal 2003. Forse è un format che non ha più quella carica innovativa che forse aveva all’inizio. Questo dovrebbe farci riflettere, spetta all’amministratore delegato trovare risposte opportune”.

“Naturalmente – ha detto in trasmissione lo stesso Fazio ieri sera – mi dispiace perché al di là della sua opinione su di me, che non mi permetto in questa sede di discutere, sarebbe stato invece interessante consentire al pubblico di Che tempo che fa di poter ascoltare le sue opinioni circa i temi dell’Europa, i recenti fatti tragici di Napoli, e tutta l’attualità politica. Naturalmente la sua posizione è legittima, confido che ci sia un’occasione nella prossima stagione”.