Home Prima Pagina Bakayoko all’allenamento con un’ora di ritardo, Milan in ritiro punitivo

Bakayoko all’allenamento con un’ora di ritardo, Milan in ritiro punitivo

Cinque giorni di ritiro punitivo fino a lunedì prossimo. Gennaro Gattuso e la società Milan hanno preso questo provvedimento nei confronti della squadra dopo il ritardo di circa un’ora all’allenamento accusato da Bakayoko, che già in precedenza (secondo quanto filtra da Milanello) non sarebbe stato nuovo a piccoli ritardi per la seduta in programma nel centro sportivo rossonero.

Gattuso non ha gradito, la dirigenza nemmeno e di comune accordo il tecnico e la società hanno deciso per la linea dura in vista dell’appuntamento di domenica sera a San Siro contro il Bologna dell’ex Mihajlovic, a caccia degli ultimi punti salvezza per i felsinei in questa stagione.

Bakayoko dovrebbe anche saltare la prossima gara, proprio contro il Bologna. I rossoneri, complice la sconfitta in casa del Torino dello scorso fine settimana sono passati dal quarto al settimo posto. Finisse così il campionato sarebbero fuori dalla Champions League e dall’Europa League del prossimo anno.