Home Cronaca Milano Zona 6 Viale Famagosta, furgone fermato con oltre 200 kg di marijuana

Viale Famagosta, furgone fermato con oltre 200 kg di marijuana

Un semplice controllo per eccesso di velocità si è trasformato ieri mattina in un arresto per droga. Le forze dell’ordine hanno bloccato un furgone che viaggiava spedito intorno alle 10.30 in viale Famagosta. Alla guida un uomo di origini albanesi residente a Brindisi, in Puglia, vestito da meccanico e che si è giustificato dicendo di essere in ritardo per una consegna di alcuni ricambi.

All’interno del furgone, un Fiat Doblò, sono stati però trovati undici diversi borsoni che contenevano in totale 240 chilogrammi di marijuana divisi in panetti da un chilo l’uno. Gli agenti sono poi risaliti, tramite ulteriori accertamenti, a un garage in via Pestalozzi in cui sono stati trovati altri 213 chili, sempre divisi in diversi borsoni. L’uomo, 26 anni, è stato arrestato. Agli investigatori ha raccontato di aver ricevuto l’ordine di consegnare il carico a Milano in Piazza Miani.