Home Prima Pagina Malagò: “Attendiamo i membri Cio, Milano-Cortina ha recuperato terreno”

Malagò: “Attendiamo i membri Cio, Milano-Cortina ha recuperato terreno”

Sono attesi lunedì prossimo e resteranno in Italia per sei giorni i membri del Cio incaricati di verificare la situazione della candidatura di Milano-Cortina per i Giochi 2026. Oggi a Milano, all’interno dello stadio Meazza, ha preso la parola il presidente del Coni, Giovanni Malagò. “Non credo molto nel fatto che i dossier possano essere determinanti nel far cambiare o meno il voto in un’elezione – ha detto il massimo dirigente all’evento organizzato dal Foglio Sportivo a San Siro – Dal lato opposto, però, se poi risulta qualcosa che non è in linea con quanto descritto nel dossier questo può creare dei problemi”.

Riguardo alle polemiche sul Meazza, Malagò ha ostentato tranquillità. “Con il Cio si parla di quella che è la situazione attuale, se poi il Comitato Olimpico da qui al 2026 vede che ci sono dei lavori di ammodernamento dello stadio o che ci sono stati dei cambiamenti se ne prende atto”. In ogni caso Malagò ha espresso fiducia riguardo alla candidatura italiana. “Abbiamo recuperato un po’ di terreno rispetto alla concorrenza, ma io invito sempre a non sottovalutare nessuno”.