Home Politica La Lombardia approva il programma per la ricerca: 750 milioni di investimento

La Lombardia approva il programma per la ricerca: 750 milioni di investimento

torre regione lombardia

La Regione Lombardia, attraverso il Consiglio Regionale, ha approvato all’unanimità il Programma Strategico Triennale per la Ricerca, l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico. Costo dell’operazione: 750 milioni di euro.

“La ricerca e l’innovazione infatti non servono solo a stimolare l’economia ma rappresentano per noi strumenti per rispondere in maniera concreta e misurabile ai bisogni delle persone – dice il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala – Il 65% dei bambini che oggi vanno a scuola svolgeranno dei lavori che ancora non esistono. La nostra scommessa riguarda proprio la possibilità di individuare le competenze di domani in un’ottica di evoluzione continua. Con il Programma Strategico Triennale guardiamo al futuro e candidiamo la Lombardia ad essere una regione laboratorio, un luogo in cui si può fare innovazione, un punto di riferimento a livello internazionale”.

Il Programma Strategio Triennale è stato realizzato grazie al lavoro di oltre 1500 cittadini con una consultazione pubblica sulla piattaforma web Openinnovation. “L’obiettivo è rafforzare la capacità innovativa del territorio e le infrastrutture della ricerca e dell’innovazione, per rendere sempre più breve il passo tra le idee e la loro realizzazione: per fare, quindi, trasferimento tecnologico – ha aggiunto il vicepresidente – Un chiaro esempio è il nostro bando Call per gli Accordi per la Ricerca e l’Innovazione che coinvolgono imprese, centri di ricerca e università, da poco rifinanziato con 70 milioni di Euro. Questo bando nella sua prima edizione ha coinvolto circa 800 nuovi ricercatori”.