Home Cronaca Omicidio nella MS13, tre uomini fermati dalla Polizia

Omicidio nella MS13, tre uomini fermati dalla Polizia

La Polizia ha fermato tre uomini originari di El Salvador di 22, 25 e 32 anni. Sono ritenuti responsabili di concorso in omicidio di un connazionale di 35 anni. Viene loro imputata anche l’aggravante della premeditazione e l’occultamento di cadavere, dato che il corpo senza vita del salvadoregno era stato trovato nello scorso fine settimana, di sabato, all’interno di una cascina abbandonata nel bosco di San Giuliano Milanese, alle porte di Milano. L’omicidio sarebbe dovuto a un regolamento di conti all’interno della banda sudamericana MS13, nota per diversi fatti di violenza all’interno dell’hinterland metropolitano.

I primi rilievi hanno permesso di appurare che la morte del 35enne risale a oltre una settimana fa. Gli uomini della squadra mobile hanno individuato il cadavere dell’uomo alcuni giorni fa, ma per questioni inerenti le indagini il ritrovamento è stato comunicato solo in queste ultime ore.