Home Sport Milano San Siro, sì del Comune al centro commerciale fuori dallo stadio

San Siro, sì del Comune al centro commerciale fuori dallo stadio

san siro

Il Consiglio Comunale di Milano ha approvato un emendamento al nuovo Piano di governo del territorio che riguarda da vicino Milan e Inter. Le due società dovrebbero presentare a breve un nuovo progetto per la riqualificazione dello stadio Meazza, non potranno godere di un aumento delle volumetrie ma sarà consentito un nuovo centro commerciale nella medesima area che renda più moderno l’impianto di San Siro.

L’emendamento è stato approvato con 23 sì, 5 no e 7 astenuti. Prevede che “per gli ambiti di Grande funzione urbana di San Siro Trotto, Porto di Mare e Ronchetto, a prevalente proprietà comunale, il Consiglio comunale può autorizzare la realizzazione di grande struttura di vendita tra le funzioni urbane o comunque compatibili, necessarie a garantire la sostenibilità finanziaria della stessa Gfu, senza necessità di variante urbanistica”.

Una spinta in più per la realizzazione di quello che viene definito il “quarto anello”, esterno alla struttura. Niente da fare invece per l’aumento delle volumetrie, nonostante la richiesta avanzata di recente proprio da Milan e Inter. Dalla maggioranza, però, trapela come la decisione sia dovuta a un’attesa per la presentazione del progetto, il “no” potrebbe quindi essere temporaneo in attesa di capire quali saranno le richieste definitive.