Home Cronaca Milano Zona 1 Porta Venezia, torna lo sfondo arcobaleno sui muri

Porta Venezia, torna lo sfondo arcobaleno sui muri

Dopo le polemiche per la cancellazione dei colori dell’arcobaleno all’interno della metropolitana di Porta Venezia, sulla linea rossa, la situazione nella fermata è stata riportata alle condizioni originali. Ci sono voluti solo tre giorni affinché le parti in causa, Atm e Nike, trovassero un accordo in grado di soddisfare tutti. Una marcia indietro figlia delle pressioni fatte sia dal Municipo 3 attraverso un video-messaggio che dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala, oltre che dagli esponenti della comunità Lgbti.

Atm e Nike hanno quindi trovato un accordo: l’arcobaleno è tornato a far da sfondo ai muri, la multinazionale potrà però utilizzare gli spazi pubblicitari delle banchine per i propri manifesti, lasciando le pareti così come erano dopo l’installazione che dal giugno scorso caratterizza Porta Venezia, posti a loro volta per una campagna pubblicitaria di Netflix in occasione del Gay Pride.