Home Mobilità Atm, la spagnola Stadler vince l’appalto per 80 nuovi mezzi

Atm, la spagnola Stadler vince l’appalto per 80 nuovi mezzi

E’ un’azienda spagnola, la Stadler Rail Valencia S.A., l’azienda che si è aggiudicata la gara per la fornitura dei ottanta tram di Atm, Azienda Trasporti Milanesi. Ora è il momento delle verifiche, qualora dovessero dar esito positivo, gli iberici potrebbero così festeggiare l’assegnazione dell’importante appalto. Un accordo quadro della durata di sei anni nei quali Atm dovrà avere gli 80 mezzi richiesti, 50 di questi saranno per il servizio urbano e i restanti 30 per i mezzi interurbani. La base d’asta è di 213 milioni di euro.

I mezzi richiesti saranno quelli con inversione di marcia, lunghi non più di 26 metri, dotati di videosorveglianza al proprio interno. I tram, più silenziosi rispetto alla generazione precedente, avrà sistemi atti a resistere a urti e collisioni, in modo da garantire una maggiore sicurezza alle migliaia di persone che ogni giorno salgono sui mezzi pubblici della città.