Home Sport Milano L’Inter sprofonda ancora: al Meazza risorge anche il Bologna

L’Inter sprofonda ancora: al Meazza risorge anche il Bologna

Dopo il Torino e la Lazio, anche il Bologna riesce a superare una disastrosa Inter. Contro la terzultima in classifica, in crisi di risultati da mesi e appena rilevata in panchina da Mihajlovic dopo l’era Inzaghi. Una rete di Santander stende Handanovic, che nel primo tempo rimanda la caduta dei padroni di casa, mentre sul lato opposto Skorupski viene impegnato più da Ranocchia nell’inedita posizione di centravanti (mossa della disperazione di Spalletti a un quarto d’ora dalla fine) che dagli altri interpreti offensivi.

I nerazzurri restano terzi in classifica, ma hanno preso un solo punto tra Sassuolo, Torino e Bologna e sono usciti dalla Coppa Italia ai quarti di finale. Traballa la panchina di Spalletti, su cui grava l’ombra di un esonero nel caso di un nuovo tonfo a Parma sabato prossimo, in casa di un avversario galvanizzato dal 3-3 contro la Juventus. Ai nerazzurri serve tornare immediatamente a una condizione generale accettabile per evitare che il 14 febbraio, giorno dell’andata dei sedicesimi di Europa League contro il Rapid Vienna, svanisca anche il sogno europeo.