Home Politica Rogoredo, istituzioni e associazioni insieme per il rilancio

Rogoredo, istituzioni e associazioni insieme per il rilancio

La Prefettura di Milano lancia il progetto “L’Unione fa la forza” per rilanciare Rogoredo. Istituzioni, associazioni ambientaliste, volontariato, tutti insieme per rilanciare uno dei luoghi che più stanno attirando le cronache milanesi legate allo spaccio e al consumo di droga, con Polizia e Carabinieri perennemente impegnati in costanti blitz per provare a scardinare la rete dei malfattori che ormai da tempo si è insediata.

Un’opera di smantellamento, nonché di sensibilizzazione del quartiere che dovrebbe vedere in campo Regione, Comune, ma anche le strutture ospedaliere come Fatebenefratelli-Sacco e San Paolo-San Carlo, fino alle associazioni che si occupano di recupero (Exodus di Don Mazzi, il Gabiano, Volontari Quartiere Rogoredo). Ovviamente a questo si unirà il lavoro che le forze dell’ordine stanno già svolgendo, di controllo e repressione del fenomeno, che qualche primo risultato (secondo le stime degli stessi agenti e militari) starebbe cominciando a dare.