Home Politica Sala: “I tagli del Governo rischiano di avere ripercussioni sui servizi”

Sala: “I tagli del Governo rischiano di avere ripercussioni sui servizi”

I tagli decisi dal Governo continuano ad essere motivo di acceso scontro tra l’esecutivo Nazionale e l’Anci, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. Oggi si è tenuto a Roma il direttivo al termine del quale anche il primo cittadino di Milano, Giuseppe Sala, ha espresso forte preoccupazione. Il punto su cui preme lo stesso Sala è soprattutto quello dei servizi, che secondo il Sindaco del capoluogo lombardo potrebbero subire un sensibile abbassamento a livello di qualità.

“Sono terrorizzato per quello che dovremo fare sul bilancio. Il rischio che vedo per Milano è sulla qualità dei servizi – ha dichiarato Sala – Non toccheremo le tasse né le esenzioni ma con le misure contenute nella manovra i milanesi dovranno aspettarsi un decadimento dei servizi. In più con l’introduzione della quota 100 avremo centinaia di uscite tra i dipendenti pubblici e meno dipendenti vuol dire quasi sempre anche meno servizi”.