Home Prima Pagina Incidente a Corsico, morto il giovane investito alla fermata del bus

Incidente a Corsico, morto il giovane investito alla fermata del bus

incidente

Angelo Delas Alas, 23 anni, non ce l’ha fatta. Era uno dei tre ragazzi investiti da un suv alla fermata di un autobus a Corsico, in provincia di Milano. Portato all’ospedale Niguarda già in condizioni disperate, è morto nella giornata di ieri. Il conducente, un ragazzo di 26 anni, giocatore di basket in Serie B proprio a Corsico, ha raccontato agli inquirenti di aver avuto un colpo di sonno alla guida. E’ uscito illeso dall’automobile, ma ha causato il ferimento di tre persone e la morte del 23enne. Due dei tre feriti sono ragazzi di sedici anni con delle ferite lievi, anche se entrambi sono ancora in ospedale. Un altro ancora è in terapia intenstiva con una prognosi di 90 giorni.

Il conducente è stato sottoposto ai test per alcol e sostanze stupefacenti, che sono risultati tutti negativi. I carabinieri stanno vagliando le testimonianze per capire se fosse al telefono o se effettivamente si sia trattato di un colpo di sonno. Sull’asfalto non sarebbero stati trovati segni di frenata.