Home Cronaca Tragedia Pioltello, dalla perizia emerge usura e scarsa manutenzione

Tragedia Pioltello, dalla perizia emerge usura e scarsa manutenzione

Sono arrivati i risultati della perizia tecnica firmata dagli ingegneri Roberto Lucani e Fabrizio D’Errico e richiesta dalla Procura di Milano all’interno del procedimento riguardante l’incidente ferroviario a Pioltello che lo scorso 25 gennaio ha causato la morte di tre donne e il ferimento di altre cinquanta persone.

“In svariati punti del tratto di linea oggetto del sopralluogo visivo – si legge nella consulenza – è stata rilevata e documentata la mancanza di attacchi elastici tipo Pandrol”, in sostanza sarebbero mancati gli elementi di fissaggio diretto e già 400 metri prima del punto di deragliamento le testate sarebbero risultate allentate, così come quella della giuntura che ha portato all’incidente. Crepe, fori, problemi di usura sarebbero stati quindi alla base del deragliamento e le condizioni non ottimali della struttura sarebbero state segnalate con anticipo, senza che vi fosse la necessaria prontezza nel programmare l’intervento di manutenzione.