Home Milano In Città La figlia del giudice Boccassini indagata per omicidio stradale

La figlia del giudice Boccassini indagata per omicidio stradale

Alice Nobili, 35 anni, figlia dei magistrati Ilda Boccassini e Alberto Nobili risulta attualmente indagata per omicidio stradale. La donna sarebbe rimasta coinvolta in un incidente con lo scooter, avrebbe travolto infatti il medico Luca Voltolin, 61 anni, morto alcuni giorni dopo essere entrato in pronto soccorso in codice giallo per le conseguenze della caduta. Voltolin, al momento dell’impatto, stava attraversando la strada sulle striscie pedonali.

La notizia è stata data dal quotidiano “Libero”. Nei giorni successivi all’incidente, avvenuto il 3 ottobre, e alla morte del giorno 17 a suscitare alcune polemiche è stata la notizia secondo cui a intervenire sul posto subito dopo l’incidente sarebbe stato direttamente il capo della polizia locale, Marco Ciacci, successore di Antonio Barbato nominato dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Su Facebook è stata creata una pagina denominata “Comitato verità e giustizia per Antonio Barbato” in cui sono riportati i comunicati dell’ex comandante, al tempo della sostituzione coinvolto in un’indagine della Boccassini. In un post pubblicato proprio sulla pagina si chiedono le dimissioni di Ciacci dal suo attuale ruolo.