Home Milano In Città Quattordicenne suicida, indagato chi postò il filmato su Youtube

Quattordicenne suicida, indagato chi postò il filmato su Youtube

furto

E’ stato individuato ed è finito nel registro degli indagati per istigazione al suicidio il ragazzo di 24 anni di origine indiana che secondo la Polizia Postale avrebbe postato su Internet il video da circa un milione di visualizzazioni su Youtube dopo il quale, secondo le indagini, si sarebbe suicidato Igor Maj, il ragazzo di 14 anni trovato morto dai genitori lo scorso 6 settembre dopo aver tentato l’ormai tristemente famoso “blackout”, il gioco illustrato dal filmato in cui si perdono i sensi fino a svenire per poi provare a rinvenire.

A due mesi dalla tragedia le indagini coordinate dal pubblico ministero Cristian Barilli avrebbe portato a individuare il 24enne. Interrogato, avrebbe risposto che nel video era sconsigliata la pratica messa in diffusione, definendola pericolosissima, così come le altre cinque “sfide” inserite nel medesimo video.