Home Sport Milano Milan, via ai processi: da Donnarumma a Calhanoglu. E se stecca anche...

Milan, via ai processi: da Donnarumma a Calhanoglu. E se stecca anche Higuain…

Il derby perso all’ultimo minuto contro l’Inter ha lasciato degli ovvi strascichi in casa Milan. Al di là della sconfitta in extremis, quello che poco ha convinto è la prestazione. I rossoneri hanno effettuato due tiri a lato dalla distanza nel primo tempo e uno con Suso in area nel secondo. Nulla più. Handanovic è rimasto praticamente inoperoso, mentre Donnarumma ha respinto un paio di buone chances (e si è salvato su De Vrij grazie a un palo) prima della “frittata” nel finale.

Un errore marchiano, nella valutazione dell’uscita alta. Non il primo, in questi ultimi due anni, da quando è stato firmato quel rinnovo di contratto da sei milioni annui che tante polemiche ha scatenato in relazione alle prove fornite. Non è il solo che ha steccato nel derby. Male ha fatto Musacchio nella stessa azione, quella del gol di Icardi. Pochissimo hanno prodotto i tre davanti, ovvero Suso, Higuain e Calhanoglu, ma se per i primi due si può parlare di serata storta, il turco sta faticando in generale. Lo stesso Bonaventura certo non ha disputato una buona stracittadina.

Giovedì si torna in campo, contro il Betis, in Europa League. Entro pochi giorni Gattuso deve risollevare un gruppo in difficoltà.