Home Cronaca Brucia l’auto per frodare l’assicurazione, denunciato un 41enne

Brucia l’auto per frodare l’assicurazione, denunciato un 41enne

Ha bruciato la propria auto per avere i soldi dall’assicurazione. Un uomo di 41 anni è stato per questo denunciato per incendio doloso, simulazione di reato, false dichiarazioni a pubblico ufficiale, danneggiamenti e truffa da parte degli agenti del Commissariato di Rho-Pero, alle porte di Milano. L’incendio da lui provocato grazie al quale aveva intenzione di frodare la compagnia assicurativa ha infatti avuto come effetto collaterale quello di danneggiare anche altre vetture vicine.

L’accaduto risale allo scorso 18 agosto, quando gli agenti sono stati chiamati all’intervento a Pero dopo che un’auto, una Kia Venga, era stata ritrovata in fiamme. Grazie al racconto di alcuni testimoni i carabinieri hanno scoperto che un attimo prima dell’incendio un uomo si era avvicinato all’auto per poi allontanarsi velocemente. Le indagini hanno portato fino al 41enne che, interrogato in commissariato, ha confessato il reato.