Home Milano In Città Un anno senza Dionigi Tettamanzi, Delpini: “Testimone di benevolenza”

Un anno senza Dionigi Tettamanzi, Delpini: “Testimone di benevolenza”

L’Arcivescovo di Milano, Mario Delpini, ha tenuto ieri nel Duomo di Milano la Celebrazione eucaristica nel primo anniversario della scomparsa di Dionigi Tettamanzi, suo predecessore nel medesimo ruolo. Alla cerimonia era presente la famiglia e le persone più vicine a Dionigi Tettamanzi.

“Non sono mancate neppure a lui, neppure a Milano esperienze di fallimento, di critica, di indifferenza – ha ricordato Delpini -. In questo contesto è stato testimone di una benevolenza che non è stata scalfita dalle reazioni negative, di una coerenza che non ha cercato la popolarità più della fedeltà, di una fedeltà al Vangelo che ha sostenuto il suo cammino in terra e l’ha introdotto nella festa di Dio. Siamo qui a celebrare con lui questa speranza e a chiedergli di pregare perché anche noi possiamo imparare la stessa coerenza”.