Home Sport Milano Europei, Tortu quinto nella finale dei 100

Europei, Tortu quinto nella finale dei 100

Filippo Tortu - Roma

Filippo Tortu chiude al quinto posto la finale dei 100 metri agli Europei di Berlino. Non è bastato al fresco primatista italiano della distanza, capace di battere un record che durava dal 1979 e firmato da Pietro Mennea, il 10″08 fatto registrare nell’ultimo atto, ben lontano dal 9″99 con cui aveva stampato a Madrid il miglior tempo all-time del nostro Paese.

L’oro è finito al collo del britannico Zharnel Hughes, già apparso in ottime condizioni nel corso delle semifinali e arrivato al traguardo con un 9″95. Argento all’altro britannico Prescod (9″96) e bronzo al turco Harvey in 10″01. Non ha partecipato all’atto decisivo il francese Vicaut, un altro dei favoriti della vigilia. Il transalpino ha subito un infortunio muscolare che non gli ha permesso di essere presente in finale.

L’Italia ha comunque festeggiato una medaglia con il bronzo di Yema Crippa nei 10.000 metri. Di origini etiopi, Crippa è stato adottato da una coppia di milanesi, anche se risiede in Trentino.