Home Cronaca Rissa sul Milano-Marsiglia, arrestato un 29enne

Rissa sul Milano-Marsiglia, arrestato un 29enne

Una lite per futili motivi, come un banale posto da occupare su un treno, ha scatenato una rissa su un treno diretto da Milano a Marsiglia. Protagonisti un 29enne dell’Ecuador, la sua compagna di 19 anni e due amici di Milano rispettivamente di 24 e 26 anni. Per sedare il parapiglia è dovuta intervenire la Polizia di Pavia, che ha arrestato il 29enne e denunciato la sua compagna.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, la ragazza avrebbe provocato i due amici mentre questi ultimi stavano cercando posto sul treno. I due ragazzi avrebbero però reagito e a quel punto sarebbe intervenuto anche il fidanzato della giovane, con in mano un taglierino grazie al quale avrebbe strappato la maglietta di uno dei due milanesi. La 19enne avrebbe provato a giustificare quanto accaduto asserendo di aver ricevuto degli apprezzamenti dai due ragazzi che avrebbero scatenato l’intervento del compagno, tesi che però non ha trovato riscontri.