Home Città Metropolitana Cronaca Aggredisce e stupra una prostituta, arrestato un tassista nel pavese

Aggredisce e stupra una prostituta, arrestato un tassista nel pavese

stalking

I carabinieri di Milano hanno arrestato un tassista originario del pavese, ma attivo lavorativamente a Milano, perché ritenuto responsabile di violenza sessuale e rapina ai danni di una prostituta. E’ stato raggiunto dagli agenti a Cura Carpignano, nella propria casa, dove abita insieme alla moglie. Le indagini avrebbero appurato che l’uomo, 45 anni, aveva concordato una prestazione con la ragazza, una ventenne di origine rumena. La prostituta avrebbe chiesto all’uomo di usare il profilattico, per tutta risposta l’aggressore l’avrebbe molestata e rapinata prima di spingerla fuori dal taxi.

La ventenne, soccorsa da alcune ragazze in zona, avrebbe poi chiamato i carabinieri. Nel corso delle indagini, all’interno della zona di Qt8 della Montagnetta di San Siro, una delle prostitute avrebbe notato un’auto che spesso transita da quelle parti, segnalando la targa agli agenti.